r

Projects

Tags

---------------

Strange days

  • www.flickr.com

« CSI, Buio, Tookie, Venaus, il presepe e Biondillo | Main | Da Bologna (Serie A) a Bologna (Serie B) »

December 19, 2005

Comments

Fabrizio Corselli

Bellissimo! Ciao Ivan.

ivan

Grazie, ciao Fabrizio:)

A.

Credo che tutti ci si riconosca un po' in almeno una delle categorie citate...per questo ti odio :-)
A.

Fabrizio Corselli

Io adoro questa parte "odio le vergini, perché non sanno cosa le aspetta, eppure aspettano; odio di nuovo le vergini, perché vivono una vita ascetica e assegnano al cazzo un valore mistico, fallendo come puttane e come sante". Ciao ciao.

ivan

Fabrizio, ho l'impressione che ti piaccia il mio stile di scrittura: scrivo sempre in quel modo (hai preso una frase che ha un tipo di "ideazione" particolare, esattamente quella che mi è più familiare). Peraltro, per avere abuto l'esperienza di un blog che ha avuto un successo rapidissimo, ti assicuro che quasi nessun pezzo di letteratura aveva lettori (statistiche alla mano), al contrario delle polemiche (che per alcuni è il nome ufficiale di qualunque opinione)

A.: grazie per l'odio sinceramente espresso. Anche io mi riconosco in un paio di categorie, ma mi sopporto così

Fabrizio Corselli

Sì, Ivan mi piace molto il tuo stile, e non sono il tipo dai facili elogi. Già Il Ritratto di Cassandra mi aveva molto colpito, e constatare questa continuità stilistica mi ha reso felice. Un caro Saluto, Fabrizio.

A.

Ma prego, figurati, se non ci si odia fra noi terroni.. :-)

P.S.: io non mi sopporto proprio...

Ivan

A.: ma lo sai che non ho capito chi sei?

A.

Sono (tutto il giorno solo) un imbecille :-)

Non ci conosciamo di persona, tempo fa ti inviai un messaggio su Equal.

Buona giornata.

ivan

Ecco il punto, non posso controllare la casella equal che dall'account outlook, che è rimasto nell'hd estratto dal portatile defunto...ora controllo

JohnnyDurelli

Ecco:sei riuscito a farmi sentire in colpa.Odiando i prosaioli del nudo fatto.Ché io,col mio blog un pò "cronachistico" seppur enfatizzato nei dettagli,mi sento un pò così.E mi son riconosciuto anche in un altro paio di "categorie" da te elencate.Senso di colpa al quadrato.Non so,é stato un pò come specchiarsi in ciò che hai scritto.E non é stato un bel vedere.Eppure,nonostante il tuo "odio",la mia stima per te aumenta sempre di più.Perché,porca puttana!,scrivi divinamente.
So' anch'io terrone...qualche "attenuante" me la concedi?
PS:mi sa che ho messo troppe virgolette in qusto commento.E mi sa che mi son dilungato oltremodo.
Omaggiandoti,
Johnny Durelli

p.s.v.

poche volte mi ritrovo al "centro". odio ed amo. mi ritrovo spesso in un po' tutte le "categorie" che hai descritto. e domani mi sveglio. forse ancora bello!!!

Lui

A parte le "vergini", mi ritrovo in un bel pò di "odiosi".
Tristezza!
Comunque scrivi benissimo...
Se ti amo per come scrivi sono meno "odiosa"?

Lui

ivan roquentin

Johnny, ma non starai mica esagerando? Proverò a spiegarmi meglio:)

P.S.V.: io non mi ritrovo, anzi me ne vado

Lui, in quel caso va benissimo

Simone

Disapprovo lo scrittore di grado superiore che ancora guarda in basso perchè teme non gli sia riconosciuto il suo status;

detesto i poveri di spirito perchè non avranno lacrime che per se stessi; temo chi vince su se stesso perchè solleverà il

vinto e atterrerà il vincitore, e lui dominerà su entrambi; ;detesto i piedi perchè sono la parte del corpo più antiestetica

ma riconosco che è meglio averli, dovunque mi portino; rimprovero gli amanti ipocriti che non sanno cosa dirsi e restano

muti, perchè col loro silenzio, comunque, si dicono anche le cose più spiacevoli; detesto chi si lacera dall'odio perchè sono

stupidi, e nessuna intelligenza li potrà guarire; odio gli umili e la loro lotta perchè hanno la presunzione di essere ciò

che non saranno mai umiliando gli altri; contesto le puttane perchè sanno perfettamente cosa le aspetta eppure insistono;

odio di nuovo le puttane perchè vivono una vita cercando di svilire il valore del cazzo e la loro perduta verginità ma non ce

la fanno e quel che è fatto è fatto;invidio i liberi perchè io non lo sono;detesto il puzzo dell'incenso al pari di chi non

vuol capirne il significato; odio gli amici di satana perchè farebbero qualsiasi cosa per guadagnarsi la sua amicizia perchè

lo fanno in segreto e non saranno mai ricambiati; odio chi si sente libero di licenziare l'amato dall'amata o l'amata

dall'amato perchè se c'è un limite da non superare è proprio quello di non generare sofferenza per procurarci un piacere;
amo la grammatica e quindi correggere, anche se sono, decisamente, un mediocre; amo la mia coscienza perchè mi insegna ad

amare; amo far il prosaiolo sulle tredicenni acqua e sapone perchè sarebbe davvero bello se il mondo gli somigliasse; amo chi

non mi ama perchè mi aiuta a capire chi sono; amo le persone disoneste perchè non credono nei giudizi altrui.

ale

grazie Ivan correggo il link. immediatamente. e cosa io provi leggendo questo pezzo è inutile io lo ribadisca qui.

ivan roquentin

Ale, va bene anche altrove!

The comments to this entry are closed.